Roma, il cda approva un aumento di capitale fino a un massimo 115 milioni

La delibera prevede anche l’ emissione di 265.046.592 azioni ordinarie, con valore nominale pari ad € 0,15 da offrire come opzione agli azionisti

La Roma approva l’aumento di capitale. Lo rende noto il club con un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale:

“A.S. Roma S.p.A. (l'”Emittente” o “AS Roma”) rende noto che, in data odierna (16 maggio 2018, ndr), il Consiglio di Amministrazione ha approvato le condizioni definitive dell’aumento di capitale di AS Roma,
determinato fino ad un massimo di Euro 115,0 milioni dallo stesso Consiglio di Amministrazione del 28 febbraio 2018, a valere sulla delega conferitagli dall’Assemblea straordinaria dei soci del 26 ottobre 2017 (l'”Aumento diCapitale”). 

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì approvato il calendario dell’Offerta in Opzione (come di seguito definita). In particolare, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di emettere massime n. 265.046.592 azioni ordinarie AS Roma di nuova emissione, con valore nominale pari ad € 0,15, con godimento regolare, da offrire in opzione agli azionisti di AS Roma (l'”Offerta in Opzione”) ad un prezzo di sottoscrizione pari ad Euro 0,433 di cui Euro 0,283 a titolo di sovrapprezzo, nel rapporto di n. 2 azioni AS Roma di nuova emissione ogni n. 3 azioni possedute”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: