Serata Airc, Schick: “Col Barça una serata indimenticabile”. Capradossi: “Sognavo l’esordio”

I due calciatori hanno rappresentato la società nell’evento organizzato dall’associazione dei Roma club

Screenshot_2017-09-18-08-16-14
 

Serata di relax per Schick e Capradossi, che hanno presenziato all’evento organizzato dall’Airc (Associazione Italiana Roma Club) al Park Hotel Mancini, nella zona sud della città. Lì, i due calciatori giallorossi, che sono stati mandati dal club in rappresentanza, si uniranno alla cena con i tifosi presenti, già alla ricerca di un prezioso selfie con i loro beniamini. Una notte all’insegna del romanismo nella settimana di avvicinamento alla sfida con la Juventus, decisiva per la qualificazione alla prossima Champions League.

Aggiornamento ore 21.35 – Prendono parola i due calciatori.
Schick: “Qui c’è un entusiasmo 100 volte più grande di quello che c’era a Genova. Grazie per essere venuti. Lo stadio contro il Barcellona? Era qualcosa di incredibile, un’atmosfera bellissima, i tifosi hanno urlato tanto. E’ stata una partita incredibile, me la ricorderò per tutta la vita“.
Capradossi: “L’esordio è un sogno che si avvera. Sono contento che sia successo due giorni fa. Quando il mister mi ha detto che avrei giocato ero molto emozionato, ma allo stesso tempo la partita stava per iniziare e dovevo farmi trovare pronto. I compagni mi sono stati vicini e mi hanno dato una grossa mano“.

FONTE      Jacopo Aliprandi,