I TIFOSI SCRIVONO……LALLO CANALI

fb_img_1505160828248-1237765442.jpg

3 generazioni, 3 fasce d’età, 3 modi diversi di vivere la Roma. Questa partita ci coinvolge, ci accomuna, ci fa sentire più uniti che mai. La partita che i “grandi” aspettavano da 34 anni, che Noi sogniamo da bambini e che ai bambini, quelli più piccoli, verrà raccontata come una favola. Quella favola dove, si sa, vincono i buoni. Quella favola che a me, non venne mai raccontata fino alla fine. 1 anno, 2 mesi ed una settimana. Tanto avevo quel 30/05/84. Quella favola è rimasta chiusa lì, ferma, come messa in pausa. Per tutti. Per i padri, i nonni, gli zii…e per Noi! Daniè, prendi la fascia, mettila al braccio e riapri quel libro, perché solo Tu puoi raccontarci un finale diverso, quel finale che anche Agostino avrebbe voluto regalare a tutti Noi e che Noi racconteremo col sorriso ai nostri figli e ai nostri nipoti. E son sicuro che, dal momento del sorteggio, ognuno di noi, la sera, prima di addormentarsi, chiude gli occhi e immagina un gol, il fischio finale, le braccia al cielo e…FORZA ROMA SEMPRE!

FONTE      LALLO CANALI