El Shaarawy, gol “faraonico”

  Totti: “Pure io li facevo così”
 

Il Faraone regala i 3 punti alla Roma: “Abbiamo ottenuto la terza consecutiva per 1 a 0 e gestito bene la palla, siamo stati concreti di recente. Rispetto al passato c’è una mentalità diversa”

 

Ieri sera la Roma ha superato il Bologna grazie al terzo 1-0 di fila in campionato (il quarto stagionale), arrivato con un gol che Stephan El Shaarawy ha voluto dedicare a Rick Karsdorp. La prodezza del Faraone ha impressionato anche Francesco Totti, presente in tribuna, che gli ha fatto i complimenti (“Questi gol li facevo io”), e gli spettatori dell’Olimpico che gli hanno tributato un lungo applauso al momento della sua sostituzione, ricorda Gianluca Piacentini su “Il Corriere della Sera“. “Sono contento – il commento di El Shaarawy – per avere segnato e aver regalato la vittoria alla Roma. È stato un bel modo per festeggiare il compleanno. Abbiamo ottenuto la terza consecutiva per 1 a 0 e gestito bene la palla, siamo stati concreti di recente. Rispetto al passato c’è una mentalità diversa, l’importante è creare gioco, stiamo crescendo come squadra, non si può vincere sempre tre o quattro a zero. L’allenatore lavora tanto sulla fase difensiva e stiamo crescendo molto, arriviamo anche meglio a sviluppare il gioco in avanti. Magari dobbiamo essere più concreti, ma è importante non prendere gol“.

Rispetto alla gara col Crotone, Di Francesco ha cambiato otto titolari: “Il turnover per noi è un’arma vincente, ci sentiamo tutti importanti e la sostanza rimane sempre la stessa – sostiene El Shaarawy – Allo scudetto per ora non pensiamo, l’importante è non perdere punti per rimanere agganciati alle formazioni che ci precedono“.

fonte   FORZAROMA.INFO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: