ECCOLO…..

FB_IMG_1503945031955_1

Le parti si sono accordate sul prestito con obbligo di riscatto. 2,5 milioni per cinque anni al calciatore

Soltanto agli sgoccioli di questo folle calciomercato si decide il futuro di Patrik Schick. L’attaccante ceco era stato acquistato dalla Juventus, però l’esito negativo delle visite mediche aveva fatto saltare l’accordo. Successivamente è cresciuto l’interesse dell’Inter – squadra desiderata dal classe ’96 -, che per questioni finanziarie ha dovuto rinunciare al colpo. Alla fine, la sistemazione giusta l’ha trovata Monchi. La corte e le cifre da capogiro offerte dal DS giallorosso erano irrinunciabili sia per Ferrero, sia per Schick.

Effettivamente, le condizioni vanno bene un pò a tutti, perchè la Sampdoria in una sola stagione realizza una plusvalenza da urlo, mentre il ceco avrà la possibilità di giocare in una big della Serie A, come da lui richiesto. L’unico dubbio resta sul suo ruolo, perchè la Roma necessitava con maggiore urgenza di un esterno, ma alla fine è arrivata una prima punta.

L’accordo è arrivato nel summit di questa mattinata ed è stato raggiunto per una cifra di 38.5 milioni di euro, mentre il giocatore – ceduto in prestito con obbligo di riscatto – percepirà 2.5 milioni per cinque stagioni…